News

Manifestazione nazionale per una nuova continuità territoriale

12

MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER UNA NUOVA CONTINUITA’ TERRITORIALE

TUTTI A ROMA A MANIFESTARE PER I NOSTRI DIRITTI! Ci troviamo Mercoledì 15 Giugno 2011, ore 11.30,  in Piazza SS. Apostoli

Per il riconoscimento legislativo del principio europeo dello svantaggio della insularità che penalizza la Sardegna, per una nuova convenzione sul trasporto aereo aperta a tutti i cittadini europei.

Per una “continuità” via mare che garantisca il diritto alla mobilità dei cittadini e delle merci, contro un aumento delle tariffe marittime fuori controllo.

La vendita della Tirrenia, così come realizzata ,danneggia gravemente la Sardegna perché restringe la concorrenza nel settore dei trasporti, vitale per l’economia sarda.

La Sardegna deve essere protagonista nella fissazione degli obblighi di servizio pubblico e nella destinazione delle relative risorse a compensazione della sua insularità.

Anche per le tariffe delle linee marittime occorre una conferenza di servizio,con un conseguente bando Europeo.

I Sardi dell ‘Italia e dell’europa sostengono ogni iniziativa, compresa quella straordinaria della RAS dell’affitto delle navi nella stagione estiva,volta ad abbattere il caro tariffe ed a favorire la mobilità di residenti,emigrati e merci.

Segue comunicato stampa diffuso dalla F.A.S.I.

COMUNICATO STAMPA

Manifestazione Nazionale per una nuova continuita’ territoriale – Roma mercoledi’ 15 giugno ore 11.30 – piazza Piazza Santi Apostoli

Manifestazione nazionale degli emigrati per una nuova continuità territoriale e a sostegno delle misure attuate dalla Regione Sardegna per l’abbattimento del costo delle tariffe marittime.

Gli emigranti sardi hanno deciso di scendere in piazza ed hanno organizzato una manifestazione nazionale per richiamare l’attenzione sul problema trasporti di vitale importanza per la Sardegna.

La FASI, Federazione Associazioni Sarde in Italia, auspica la più ampia partecipazione attorno ad un documento che ha tra le sue parole d’ordine:

Il riconoscimento legislativo del principio europeo dello svantaggio dell’insularità che penalizza la Sardegna

La stipula di una nuova convenzione sul trasporto aereo

La realizzazione della “continuità” via mare che garantisca il diritto alla mobilità dei cittadini europei e delle merci, a fronte dell’insostenibile aumento delle tariffe marittime

La revisione della vendita della Tirrenia. La Sardegna non può, infatti, accettare di pagare oneri per le tratte in convenzione senza ottenere garanzie sul controllo delle tariffe

La formulazione di una gara europea che assegni le linee marittime in convenzione e fissi gli oneri di servizio e le compensazioni dell’insularità.

La FASI, i Sardi dell’Italia e dell’Europa sostengono la decisione della Regione Sardegna di noleggiare direttamente alcune navi nel periodo estivo come misura straordinaria per abbattere il caro tariffe, favorire il ritorno degli emigrati e garantire la stagione turistica in corso.

La continuità territoriale è una sacrosanta battaglia di libertà per il diritto fondamentale alla mobilità delle persone. E’ una battaglia per tutti, non solo per i sardi, perché tutti i cittadini italiani ed europei possano godere delle bellezze della Sardegna e contribuire al progresso ed al benessere dell’Isola.

Su questa battaglia di libertà la FASI chiama alla mobilitazione tutti i cittadini sardi, le organizzazioni della società civile, i gruppi politici rappresentati in Consiglio Regionale, i parlamentari a Roma.

Chiediamo l’adesione e la solidarietà ai sindacati, ai sindaci, ai presidenti delle Province, alle associazioni di categoria, dando appuntamento per mercoledì 15 giugno 2011 alle ore 11.30 a Roma in Piazza Santi Apostoli (una delegazione andrà a Montecitorio).

Il Comitato promotore chiede l’adesione senza la presenza in piazza di simboli di partito.

Il simbolo unificante è la Bandiera dei Quattro Mori.

Forza Paris

Milano, 2 giugno 2011

Il Presidente FASI Tonino Mulas

Informazioni :

FASI: Piazza XXIV maggio, 7 20136 Milano. Tel. 0249660900

segreteriafasi@yahoo.it

Circoscrizione Centro Sud FASI: Piazza S. Croce, 19 20122 Firenze Tel 055240549 – 0552477935

fasicentro@virgilio.it

Comitato Organizzatore:

Circolo Il Gremio dei Sardi, Via Alrovandi, 16 00187 Roma Tel.

0636000208 ilgremio@tiscali.it – antonio.masia@tiscali.it

Circolo “Quattro Mori” Piazza Anita Garibaldi, 2 57123 Livorno Tel. 0586812588

canu.giorgio@tiscali.it

Circolo di Magenta- Via Oberdan 7/A – 20013 Magenta Tel 02 93883389 segreteria@circolosardomagenta.it

www.circolosardomagenta.it

Circolo di Padova – Via Cernaia 1/Bis – 35141 Padova Tel 049 8724425

circolosardo.padova@tiscali.it

Circolo di Rivoli Via Fratelli Macario 54 – 10098 Rivoli Tel 011 95932845 fax: 011-9593273 4mori.rivoli@fastwebnet.it

Per le prenotazioni sui pullman informarsi presso tutti i circoli sardi in Italia

FASI

FEDERAZIONE ASSOCIAZIONI SARDE IN ITALIA

Piazza Ventiquattro Maggio, 7 – 20136 Milano

Tel 02 4966 0900 Fax 02 4966 0899

fasi.italia@tiscali.it

www.fasi-italia.it

letto (123) volte

About the author / 

Elio Turis

Related Posts

come diventare socio

Le modalità per associarsi all’ACSIT sono le seguenti:
SOCIO ORDINARIO: quota associativa di 20 euro; SOCIO UNDER 35: quota associativa di 10 euro;
Come pagare la quota associativa:
Contanti: presso la nostra sede sociale in Piazza Santa Croce 19, Firenze;
- Bonifico bancario: sul concorrente bancario IBAN: IT 71 Q 01030 02804 000000120109
- Bollettino postale: sul conto numero 17385501

Completa la tua iscrizione

servizio biglietteria

Il nostro servizio biglietteria di permettere di viaggiare in Sardegna a tariffe agevolate. Scopri come fare cliccando qui per contatti scrivia a: biglietteria@acsitfirenze.net

Wisdom Informatica

sconti dal 20% al 40% per i socio A.C.S.I.T.

Con tessera annuale valida

CATEGORIE

PROSSIMI EVENTI ACSIT