News

Libertade pro Rossella Urru

13

Anteprima

S’A.C.S.I.T. Associazione Culturale Sardi in Toscana nche batit un abbratzu ideale a Rossella Urru, a sos collegas suos e a sos istimados issoro puru.

Rossella est una pitzinna sarda de Samugheu, coperadora de su Comitato Internazionale Sviluppo dei Popoli, furada paris chin duos collegas suos, Ainhoa Fernandez de Rincon e Enric Gonyalons, in d’unu campus de disamparaos Saharawi dae su 23 de santugabini 2011.

S’A.C.S.I.T s’impinnat a facher connoscher custa acuntèssia a sa zente, e paris chin issa a bi resonare a supra de sas neches chi sa “civiltà occidentale” nostra at tentu e tenet de custa longa rughina in profunda dispàrina, justìtzia mala e òdiu tzecu, chi lis ferit, a dolu mannu, finas a sas pessones chi s’impinnant a s’àter’ala.

S’A.C.S.I.T. desizat de coro sa libberatzione a lestru de Rossella e de sos collegas suos, sa libberatzione e su respetu de totus sos deretos pro su Pòpulu Saharawi e pro totus sos Pòpulos de atesu e de acurtzu.

L’ A.C.S.I.T. Associazione Culturale Sardi in Toscana porta un abbraccio ideale a Rossella Urru, ai suoi colleghi, oltreche’ a tutti i loro cari.

Rossella è una ragazza sarda di Samugheo, cooperatrice del Comitato Internazionale Sviluppo dei Popoli, rapita insieme a due suoi colleghi, Ainhoa Fernandez de Rincon e Enric Gonyalons, in un campo dei rifugiati Saharawi dal 23 ottobre 2011.

L’A.C.S.I.T. si impegna a far conoscere questa vicenda alla gente e a riflettere assieme ad essa sulle responsabilità che la nostra “civiltà occidentale” ha avuto ed ha di questa lunga degenerazione in profonda disparità, ingiustizia ed odio cieco, che colpisce, assurdamente, anche le persone che si impegnano in senso opposto.

L’A.C.S.I.T. desidera di cuore la pronta liberazione di Rossella e dei suoi colleghi, la liberazione e il rispetto di tutti i diritti per il Popolo Saharawi e per tutti i Popoli lontani e vicini.

letto (119) volte

About the author / 

Elio Turis

Related Posts

come diventare socio

Le modalità per associarsi all’ACSIT sono le seguenti:
SOCIO ORDINARIO: quota associativa di 20 euro; SOCIO UNDER 35: quota associativa di 10 euro;
Come pagare la quota associativa:
Contanti: presso la nostra sede sociale in Piazza Santa Croce 19, Firenze;
- Bonifico bancario: sul concorrente bancario IBAN: IT 71 Q 01030 02804 000000120109
- Bollettino postale: sul conto numero 17385501

Completa la tua iscrizione

servizio biglietteria

Il nostro servizio biglietteria di permettere di viaggiare in Sardegna a tariffe agevolate. Scopri come fare cliccando qui per contatti scrivia a: bigliettazione@acsitfirenze.net

Wisdom Informatica

sconti dal 20% al 40% per i socio A.C.S.I.T.

Con tessera annuale valida

CATEGORIE

PROSSIMI EVENTI ACSIT