News

Concorso nazionale cultura sarda per i ragazzi di seconda e terza generazione

18

Concorso nazionale sulla cultura sarda per ragazzi sardi di seconda e terza generazione”


L’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale della Regione Autonoma della Sardegna ha approvato il finanziamento del “Progetto Regionale” – anno 2011 presentato dalla Federazione delle Associazioni Sarde in Italia (FASI) eindicato nell’oggetto di questa comunicazione.

Per il successo di questa importante iniziativa e il raggiungimento dei suoi obiettivi (promuovere la conoscenza della cultura sarda presso le seconde e terze generazioni; avvicinare al Circolo i figli dei soci e degli emigrati sardi del territorio; selezionare giovani favorendo la conoscenza dell’isola attraverso un tour nei luoghi storici e archeologici più interessanti e meno conosciuti della Sardegna) è necessaria la partecipazione attiva dei soci dei Circoli FASI.

Il nostro così come gli altri Circoli della FASI devono impegnarsi a divulgare il concorso presso i sardi associati e non associati, presso gli insegnanti e le scuole del territorio di competenza così da raggiungere i giovani e i ragazzi di seconda e terza generazione residenti nell’Italia continentale e così da riuscire a sensibilizzarli a partecipare a questa gara narrativa (tema, saggio o articolo sulla cultura dell’isola dei loro progenitori) con premi finali. Anche la FASI, da parte sua, promuoverà adeguatamente l’iniziativa attraverso comunicati stampa, utilizzando giornali, siti internet, social network. Il concorso è rivolto a tutti i giovani e i ragazzi di seconda e terza generazione residenti nell’Italia continentale, in particolare:

    • Scolari di 4a e 5a elementare (10/11 anni);
    • Studenti di scuola media inferiore (12/14 anni);
    • Studenti di scuole medie superiori (15/19 anni).

La partecipazione al concorso prevede la presentazione di un elaborato: tema, saggio o articolo sulla Sardegna. Tali elaborati saranno giudicati da una Giuria nazionale FASI formata da sei componenti (insegnanti e dirigenti FASI).

La Giuria nazionale FASI è così composta:
1) Paolo Pulina (presidente, responsabile del Progetto regionale)
2) Maria Concetta Marceddu (insegnante, responsabile nazionale Donne della FASI)
3) Pasqualina Deriu (insegnante, per Circoscrizione Lombardia)
4) Giuseppina Pira (insegnante, per Circoscrizione Nord Est)
5) Pia Deidda (insegnante, per Circoscrizione Nord Ovest)
6)
Antonietta Lutzu (insegnante, per Circoscrizione Centro-Sud). La Giuria nazionale esamina gli elaborati e redige la graduatoria del concorso; verrà data comunicazione scritta ai primi 30 classificati.Ai migliori elaborati sono destinati i premi qui sotto indicati:

Scuola elementare:

Enciclopedie, libri, CD e DVD sulla Sardegna

Media inferiore e superiore per gli autori dei 25 migliori elaborati

Tour storico-archeologico in Sardegna (settembre 2012)

Gli elaborati devono pervenire alla presidenza della FASI entro domenica 17 giugno 2012: pertanto i lavori dovranno arrivare al nostro Circolo entro la data ultima del giorno Venerdì 08 giugno.

Il nostro Circolo suggerisce di trasmettere VIA E-MAIL al nostro indirizzo e-mail (info@acsitfirenze.it) i file di testo o le scannerizzazioni di testi manoscritti (scritti in grafia leggibile) o dattiloscritti poiché la citata nazionale lavorerà – per ovvie ragioni economiche – in collegamento telematico.

Se il singolo utente non potrà provvedere all’eventuale scannerizzazione, sarà il Circolo a curare questa operazione. La cerimonia di premiazione nazionale coinvolgerà i Circoli di riferimento dei premiati.

Poiché ogni Circolo in contemporanea può organizzare una graduatoria dei lavori presentati dai giovani partecipanti del proprio territorio di riferimento, a conclusione, il nostro Circolo intende organizzare una propria manifestazione di premiazione con lettura degli elaborati e riconoscimenti per tutti i partecipanti. I dettagli di tale iniziativa saranno comunicati a tempo debito.

Il referente del nostro Circolo per l’iniziativa in oggetto è Maisto Fiorella (fiorellamaisto@alice.it) che terrà anche direttamente i contatti con l’organizzazione nazionale FASI.

Il Presidente Elio Turis

letto (111) volte

About the author / 

Elio Turis

Related Posts

come diventare socio

Le modalità per associarsi all’ACSIT sono le seguenti:
SOCIO ORDINARIO: quota associativa di 20 euro; SOCIO UNDER 35: quota associativa di 10 euro;
Come pagare la quota associativa:
Contanti: presso la nostra sede sociale in Piazza Santa Croce 19, Firenze;
- Bonifico bancario: sul concorrente bancario IBAN: IT 71 Q 01030 02804 000000120109
- Bollettino postale: sul conto numero 17385501

Completa la tua iscrizione

servizio biglietteria

Il nostro servizio biglietteria di permettere di viaggiare in Sardegna a tariffe agevolate. Scopri come fare cliccando qui per contatti scrivia a: bigliettazione@acsitfirenze.net

Wisdom Informatica

sconti dal 20% al 40% per i socio A.C.S.I.T.

Con tessera annuale valida

CATEGORIE

PROSSIMI EVENTI ACSIT