Eventi Acsit

Sa die de sa Sardigna 02 aprile- 25 aprile 2016

131

Sa die de sa Sardigna_1

Sa die de Sa Sardigna
Firenze 02 -25 aprile 2016
Cene con Autori Sardi
E’ un occasione per incontrare gli autori, scambiare impressioni e colloquiare in un ambiente accogliente
Sabato 2 aprile, ore 21: incontro con Marcello Fois e Otto Gabos coi rispettivi libri: “Luce Perfetta” (Einaudi) e “L’illusione della terra ferma” (Lizard)
Venerdì 8 aprile, ore 21: incontro con Michela Murgia con “Chirù” (Einaudi) .
E’ un occasione per incontrare gli autori, scambiare impressioni e colloquiare in un ambiente accogliente. I posti sono limitati

Teatro
Giovedì 14 Aprile, ore 20.45, presso il Teatro di Cestello (Piazza Cestello, Firenze) con lo spettacolo teatrale organizzato dalla compagnia “Casateatro” di Nuoro.
Lo spettacolo “Izzu Meu – La madre dell’ucciso”, per la regia di Alessandro Arrabito, è incentrato sulla figura e sull’opera dello scultore di Nuoro Francesco Ciusa.
Mostra
20 Aprile, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (Piazza Cavalleggeri) sarà inaugurata la mostra “ILLUSTRATORI DI SARDEGNA. Arte e grafica nei libri e nelle riviste del ‘900”. La mostra sarà visitabile sino al 4 maggio.
La mostra, organizzata dall’ACSIT in collaborazione con la Biblioteca Nazionale, presenta una raccolta di libri e riviste sui più grandi artisti sardi del secolo scorso.
All’inaugurazione interverranno il Direttore della Biblioteca Nazionale Luca Bellingeri, la Vicesindaca di Firenze Cristina Giachi, la Presidentessa FASI Serafina Mascia, il Presidente Onorario ACSIT Gianni Conti e Angelino Mereu, Presidente ACSIT e curatore della mostra.
Mercato
22 Aprile, alle ore 9.00, è prevista l’apertura del Mercatino di prodotti sardi in Piazza Ognissanti. Il mercato (una quindicina di stand) rimarrà aperto sino al 25 Aprile e offrirà una vasta gamma di prodotti gastronomici e dell’artigianato sardo.
S. Missa Manna
Domenica 24 Aprile, ore 10.30, è previsto un importante appuntamento. Presso la Basilica di S.M.Novella, infatti, sarà celebrata, dal Parroco Padre Antonio Idda, la Messa cantata in sardo con l’intervento dei Tenores di Santu Lussurgiu. Gli stessi tenores, nel primo pomeriggio, si esibiranno nell’ambito del mercatino di Piazza Ognissanti.

letto (54) volte

About the author / 

Elio Turis

Related Posts

come diventare socio

Le modalità per associarsi all’ACSIT sono le seguenti:
SOCIO ORDINARIO: quota associativa di 20 euro; SOCIO UNDER 35: quota associativa di 10 euro;
Come pagare la quota associativa:
Contanti: presso la nostra sede sociale in Piazza Santa Croce 19, Firenze;
- Bonifico bancario: sul concorrente bancario IBAN: IT 71 Q 01030 02804 000000120109
- Bollettino postale: sul conto numero 17385501

Completa la tua iscrizione

servizio biglietteria

Il nostro servizio biglietteria di permettere di viaggiare in Sardegna a tariffe agevolate. Scopri come fare cliccando qui per contatti scrivia a: bigliettazione@acsitfirenze.net

Wisdom Informatica

sconti dal 20% al 40% per i socio A.C.S.I.T.

Con tessera annuale valida

CATEGORIE

PROSSIMI EVENTI ACSIT